domenica 22 luglio 2012

My kind of post

E' da un botto di tempo che non scrivo nulla, mi manca l'ispirazione. Vorrei trattare diversi argomenti ma niente, tabula rasa, nelle mia testa c'è solo una canzone, My Kind Of Love di Emeli Sande. Oltre ad avere una voce potente ed emozionante, è bravissima a scrivere e io amo i suoi testi. E adesso sto proprio in fissa con questa canzone. La trovo schietta e sincera, dolce ma non troppo, infatti solitamente odio i testi smielati. Ma questa canzone parla d'amore in modo diverso, non con le solite frasi sdolcinate che ci hanno rotto il cazzo. Ecco che prevale la mia parte fine e delicata. Comunque spero di ritrovare la voglia di scrivere. Nel frattempo vi lascio il video e il testo di questo capolavoro. Buona estate anche se siamo a fine luglio. Ma chi come me frequenta l'università sa che l'estate per noi comincia solo adesso. 



Testo
I can’t buy your love, don’t even wanna try
Sometimes the truth won’t make you happy, so I’m not gonna lie
But don’t ever question if my heart beats only for you, it beats only for you
I know i’m far from perfect, nothin’ like your entourage
I can’t grant you any wishes, I won’t promise you the stars
But don’t ever question if my heart beats only for you, it beats only for you
Cause when you’ve given up
When no matter what you do it’s never good enough
When you never thought that it could ever get this tough,
Thats when you feel my kind of love
And when you’re crying out
When you fall and then can’t pick, you’re heavy on the ground
When the friends you thought you had haven’t stuck around
That’s when you feel my kind of love
You won’t see me at the parties, I guess I’m just no fun
I won’t be turning up the radio singing “Baby You’re The One”
But don’t ever question if my heart beats only for you, it beats only for you
I know sometimes I get angry, and I say what i don’t mean
I know I keep my heart protected, far away from my sleeve
But don’t ever question if my heart beats only for you, it beats only for you
Cause when you’ve given up
When no matter what you do it’s never good enough
When you never thought that it could ever get this tough,
Thats when you feel my kind of love
And when you’re crying out
When you fall and then can’t pick, you’re heavy on the ground
When the friends you thought you had haven’t stuck around
That’s when you feel my kind of love
Cause when you’ve given up
When no matter what you do it’s never good enough
When you never thought that it could ever get this tough,
Thats when you feel my kind of love
Traduzione
Non posso comprare il tuo amore, non voglio neanche provarci
A volte la verità non ti rende felice, quindi non ti mentirò
Ma non chiedermi mai se il mio cuore batte per te, batte solo per te
So di essere lontana dalla perfezione, niente in confronto a chi ti sta intorno
Non posso garantirti nessun desiderio, non ti prometto le stelle
Ma non chiedermi mai se il mio cuore batte per te, batte solo per te
Perché quando ti sei arreso
Non importa quello che fai, non è mai buono abbastanza
Quando non avresti mai pensato che potesse essere così dura,
Allora sentirai il mio tipo di amore
E quando piangerai
Quando cadraii e non riuscirai ad alzarti, quando sarai pesante sul terreno
Quando gli amici che pensavi di avere non saranno più con te
Allora sentirai il mio tipo di amore
Non mi vedrai alle feste, non sono così divertente
Non alzerò la radio cantando “Baby You’re The One”
Ma non chiedermi mai se il mio cuore batte per te, batte solo per te
So che a volte mi arrabbio e dico ciò che non penso
So che tengo protetto il mio cuore, lontano dal pubblico
Ma non chiedermi mai se il mio cuore batte per te, batte solo per te
Perché quando ti sei arreso
Non importa quello che fai, non è mai buono abbastanza
Quando non avresti mai pensato che potesse essere così dura,
Allora sentirai il mio tipo di amore
E quando piangerai
Quando cadraii e non riuscirai ad alzarti, quando sarai pesante sul terreno
Quando gli amici che pensavi di avere non saranno più con te
Allora sentirai il mio tipo di amore
Perché quando ti sei arreso
Non importa quello che fai, non è mai buono abbastanza
Quando non avresti mai pensato che potesse essere così dura,
Allora sentirai il mio tipo di amore

mercoledì 4 luglio 2012

Twilight Saga - Breaking Dawn - La verità su Edward


ATTENZIONE: QUESTO POST NON HA ASSOLUTAMENTE SENSO E NON CONTIENE PROVE SCIENTIFICHE SULL'ESISTENZA DEI VAMPIRI, VIETATO AI MINORI.

Tra libri e films, la storia d'amore fra Edward e Bella è una delle più famose in tutto il mondo. Ma come tutti, anche io ho avuto i miei sacrosanti dubbi sulla scena più attesa di Breaking Dawn parte 1: Edward e Bella che uniscono i loro corpi in un turbinio di passioni, bombano insomma. Scena abbastanza deludente a mio parere. Ma passiamo alla parte tecnica. Perché Edward, la prima notte di nozze, vuole fare il bagno nell'oceano?? E perché non ha l'istinto naturale di saltare subito addosso alla sua neo-sposa??
La risposta ci arriva dalla biologia.
Struttura acquaporine
Ora, sarete già a conoscenza del fatto che per poter avere un'erezione il sangue debba necessariamente riempire i corpi cavernosi. Ma se Edward è un vampiro non ha sangue nelle vene, e quindi come fa ad avere la famigerata erezione?? La soluzione ci viene fornita dalle acquaporine, che non sono altro che delle proteine canale, che hanno il compito di facilitare il flusso di acqua all'esterno o all'interno di una cellula, tramite trasporto passivo. Quindi l'organo riproduttivo maschile dei vampiri deve per forza essere dotato di migliaia di acquaporine, in modo da riempire i corpi cavernosi senza l'ausilio del sistema circolatorio, ma grazie al gradiente di concentrazione favorevole dell'acqua presente nell'oceano. Grazie alla presenza dell'acqua, Edward può finalmente "montare" Bella. Il tuffo in mare, prima del fiki fiki post-matrimonio, è un'esigenza fisiologica che hanno tutti i vampiri. 
Questa è l'unica spiegazione che sono riuscita a darmi. Infatti non aveva molto senso il bagno prima della notte di fuoco, tanto agognata e desiderata da Bella, e anche da noi.

Dedicato a tutte le squacerle. E liberamente ispirato dalla parodia di CaneSecco,NonApriteQuestoTubo e Willwoosh.

Baci,CrearsiLaSfiga

martedì 3 luglio 2012

Giocarsi tutto, anche la vita


Oggi sono dovuta andare in Ospedale, niente di grave solo a fare una visita. Poi si sa che alla gente, specie dei piccoli paesini del sud, piace chiacchierare. E discutendo, ho saputo che poco dopo il mio arrivo è stato portato d'urgenza un ragazzo di soli 26 anni. Aveva ingerito del veleno per topi. E non per un tragico errore, ma perché a ridosso del suo matrimonio, aveva perso ben 10.000 € giocando alle macchinette nei bar. E da qui sono sorte tutte le mie solite perplessità!! Perché ci riduciamo a questo?? Perché un ragazzo di 26 anni, invece di stare giornate intere chiuso in un bar a giocare, non prova a fare qualcosa di costruttivo?? E soprattutto, come fa la famiglia a non accorgersi di nulla?? Credo che le persone che soffrano di dipendenza da gioco cerchino di soffocare le loro frustrazioni e i loro problemi tentando la fortuna. Però basterebbe un po' di buon senso per capire che non si sistema tutto tentando di vincere qualcosa. Per raggiungere i nostri obbiettivi dobbiamo rimboccarci le maniche. Non si ottiene niente stando seduti di fronte ad una slot machine, perdendo lo stipendio, la casa, la famiglia e purtroppo giunti in un vicolo cieco, si rischia di perdere anche la vita.
 Se queste persone ragionassero per un solo istante, capirebbero che le macchinette sono solo una truffa che lo Stato usa per riuscire a prendere gli ultimi spiccioli che ci lascia in tasca. Si devono rendere conto che la macchinetta non perde mai, e se loro dovessero vincere qualcosa, sarebbe comunque una cifra irrisoria rispetto all'incasso totale della macchinetta. Per avere dei soldi bisogna lavorare, anche se di questi tempi sembra un lusso. Per non parlare delle slot machine illegali, cioè quelle non sotto tutela dello Stato. Ma questi "giocatori" si rendono conto che stanno solo regalando i loro soldi a gente che si arricchisce sfruttando le loro debolezze?! Gratta e vinci, Superenalotto, Lotto, Scommesse, Lotterie, sono solo alcuni dei mezzi che lo Stato usa per illudere tantissime persone, e quelle più deboli ci perdono tutto. Ogni tanto nella vita sentiamo il bisogno di tentare il fato. Ma a 26 anni, non si può giungere a gesti così disperati istigando la sorte. 
Nella mia breve vita ho imparato che se voglio una botta di culo, devo crearmela da sola, perché nulla mi sarà servito su di un vassoio dorato. 


Siamo noi che ci creiamo le nostre fortune, e ve lo sta dicendo CrearsiLaSfiga

lunedì 2 luglio 2012

Esami in vista


La sessione estiva mi sta distruggendo. Adesso sto studiando come una pazza in preda a crisi isteriche. E per un po' non potrò scrivere più le mie "perle" di saggezza infinita. Perciò vi saluto e vi auguro delle buone vacanze. Spero di sopravvivere. In fondo ho solo 5 esami da dare entro questo mese. Preferirei 5 anni di galera!!