lunedì 26 novembre 2012

Un compleanno indifferente, eppure...

Oggi è il suo compleanno. Il suo primo quarto di secolo. E non mi va nemmeno di scrivergli un freddo "Auguri". 
Ora che ho qualche minuto per riflettere ho la testa piena di dubbi. 
Perché non lo ascolto più? Perché il pomeriggio non mi metto al pc per sapere e commentare subito il tema della puntata? Perché non ho più l'ansia per l'attesa di un nuovo video? Perché non seguo la web series? E perché non acquisto il libro e tutti i gadget?
Probabilmente l'anno scorso non mi sarei posta nessuna di queste domande. 
Non lo vedo più con gli stessi occhi. Non nutro più quella specie di affetto che provavo nei suoi confronti. Ma era affetto o solo ossessione?!
Adesso lo vedo come un comune VIP, una persona dello spettacolo. 
Ma prima non era così. Per me era solo un ragazzo che si divertiva a caricare video sul tubo. Ammiravo tutto ciò che faceva, e mi incazzavo se qualcuno gli dava del raccomandato. Per me continua ad essere un ragazzo che con un po' di fortuna ha raggiunto traguardi incredibili, grazie anche ad una massiccia dose di talento innato.
Ho quasi dimenticato il suono della sua voce. 
E questo mio disinteresse mi ha anche portato ad abbandonare i contatti che avevo con le persone con cui condividevo questa passione. Persone fantastiche, divertenti , simpatiche.
Mi mancano.
Eppure non comunico più con loro, perché in fondo non so cosa dire. Leggo con piacere quello che scrivono, ma non riesco ad andare oltre il "like".
Che amarezza.
Ho la mente annebbiata, è quasi come se avessi un post sbornia. 
Non capivo cosa facessi prima, e non capisco cosa io stia facendo adesso.
Il nulla.

Nessun commento:

Posta un commento

Voi che ne pensate?